127 anni e oltre: Scuola dell'infanzia Maria Bambina



127 ANNI E OLTRE 

La scuola dell'infanzia Maria Bambina di Cesano Boscone continuerà a esistere. 

Lunghe trattative e la determinazione di un gruppo di persone con il parroco don Luigi Caldera hanno raggiunto l'obiettivo che tutti auspicavano: si va avanti! 

Lo auspicavano le insegnanti e i dipendenti tutti, preoccupati per il loro posto di lavoro. 

Lo auspicavano i genitori, preoccupati per i loro bambini. 

Lo auspicava l'Amministrazione comunale, perché sarebbe stato un problema ricollocare in altre scuole questi 80 bambini. 

Lo auspicava la comunità cristiana, perché una storia iniziata 127 anni fa col parroco don Domenico Pogliani ha ancora qualcosa da dire e una visione ispirata ai valori cristiani da proporre ai bambini di Cesano Boscone. 

Un grande ringraziamento va alle suore di Maria Bambina che in tutti questi anni hanno mandato avanti questa istituzione, diventata 'un monumento di Cesano' (cosi l'ha definita il Sindaco Simone Negri nel corso del Consiglio Comunale convocato con questo solo punto all'ordine del giorno). 

L'operazione e stata voluta dalla sensibilità e dall'affetto delle persone verso questa realtà: fino a pochi decenni fa tutti hanno passato lì i primi anni della loro vita e ci hanno mandato figli e nipoti. 

II tutto e stato possibile grazie alla collaborazione di tutti (e questa parola è importante e significativa, non è un modo di dire). 

C'è stata la disponibilità della Sacra Famiglia (che sarà proprietaria dell'immobile) a metterlo a disposizione perché si possa andare avanti. 

C'è stato l'entusiasmo delle insegnanti, desiderose di continuare a offrire ai piccoli un ambiente di crescita umana e sociale. 

C'è stata la scelta di tutti i partiti che, nel Consiglio Comunale di cui sopra, hanno sottolineato l'importanza di questa scuola e auspicato la sua continuazione. 

C'è stata la determinazione dell'Amministrazione Comunale di sostenere in modo molto significativo questo rilancio. 

C'è stato il gruppo di persone che mi ha accompagnato che ha speso tempo, energie, intelligenza, che ha mobilitato tutte le conoscenze possibili. 

Di sicuro ai genitori sarà chiesto di contribuire in modo economicamente più importante. 

Ho sempre sostenuto che le parrocchie che funzionano meglio sono quelle dove i successori non distruggono quanto fatto dai predecessori: è quanto mi sono proposto di fare a proposito dell'intuizione profetica del parroco don Domenico Pogliani. Lui lo chiamava Asilo, oggi è la Scuola dell'infanzia Maria Bambina. 


Cesano Boscone, 16 dicembre 2021 


Commenti

Post popolari in questo blog

Triduo pasquale