Triduo pasquale 2022


Fare Pasqua è anche "lavare" il cuore e la coscienza. Nei giorni della Settimana santa in chiesa (vedere luoghi e orari su Passaparola) è presente un sacerdote per il Sacramento della Riconciliazione! 

GIOVEDÌ SANTO 14 APRILE 

►S. Giovanni B.: ore 8,30 Liturgia della Parola 

►S. Giovanni B.: ore 17 Santa Messa in Coena Domini, preceduta dalla lavanda dei piedi - sono invitati in modo   particolare i ragazzi di 4^ element.  

►S. Giustino: ore 17,45 Accoglienza degli oli santi (catecumeni, crisma e infermi) per tutti i cresimandi 

►S. . Giustino: ore 18 Santa Messa in Coena Domini preceduta dalla lavanda dei piedi -sono invitati in modo particolare i cresimandi  

►S. Ireneo: ore 21 Santa Messa in Coena Domini per tutti, concelebrata, preceduta dalla lavanda dei piedi ai giovani della Pastorale Giovanile 


VENERDÌ SANTO 15 APRILE

►S. Giustino: ore 8 Lodi 

CELEBRAZIONE DELLA MORTE DEL SIGNORE  

►S. G. Battista: alle ore 15 

►S. Ireneo: alle ore 16,30 

►S. Giustino: alle ore 18 

►S. Giovanni Battista: ore 18 Celebrazione "nella Deposizione del Signore" 

PER TUTTI alle ore 21 VIA CRUCIS (da Via Fermi)  al "Parco Pertini" (con ingresso solo da via Roma) 


SABATO SANTO 16 APRILE

►S. Giustino : ore 8 Lodi e celebrazione al mattino 

►S. G. Batt.: ore 8,30 Celebrazione al mattino 

►S. Giustino : ore 11 "Il sabato santo" incontro per 18enni e giovani 

►S.  Ireneo: ore 9 Lodi 

►S. G. Batt.: ore 14,15 Ritrovo bambini e famiglie dell'Iniziazione Cristiana per la tradizionale visita ai sepolcri in bicicletta 

ORE 21 VEGLIA PASQUALE  in San Giovanni Battista - S. Giustino e S. lreneo (con battesimi) 


DOMENICA DI PASQUA NELLA RISURREZIONE DEL SIGNORE 17 APR ILE 

►S. G. Battista: ore 8,30 - 10 - 11,30 - 18 e 21 Sante Messe 

►S. Giustino: ore 9 e 11 Sante Messe 

►S. Ireneo: ore 10,30 e 17 


Sante Messe Lunedi dell'Angelo 18 APR ILE 

►S. G. Battista: ore 9 - 11 e 18 Sante Messe 

►S. Ireneo: ore 10,30 Santa Messa 

►S. Giustino: ore 9 Santa Messa 

II Signore è Risorto proprio per dirvi che, di fronte a chi decide di amare, non c'è morte che tenga, non c'è tomba che chiuda, non c'è macigno sepolcrale che non rotoli via. (don Tonino Bello)

AUGURI DI BUONA PASQUA 

Il Parroco don Luigi con don Giovanni, don Paolo, don Emanuele e le Reverende Suore 


Commenti

Post popolari in questo blog

Triduo pasquale